Se vi trovate in queste zone, non potete perdervi le Tre Cime di Lavaredo.

Questa bellezza naturale si trova al di fuori della provincia autonoma di Bolzano, per la precisione si trova in Veneto, nella provincia di Belluno. 

L’accesso alla strada che sale verso le Tre Cime, è percorribile in tre modi diversi: a piedi, con un mezzo proprio oppure con un mezzo pubblico. Nel caso in cui decidiate di salire a piedi, vi avvertiamo che la strada è particolarmente ripida. Se invece decidete di salire con un qualsiasi altro mezzo vi risparmierete la faticosa salita. Ma la comodità ha un prezzo, infatti, è necessario pagare un pedaggio il cui costo varia a seconda del mezzo di trasporto utilizzato (macchine 30€, moto 20€, per quanto riguarda i mezzi pubblici il pedaggio è compreso nel costo del biglietto che costa 15€). 

Personalmente abbiamo preferito salire in auto, risparmiandoci 6 km di ardua scarpinata su asfalto tutta in salita.

Una volta saliti, il parcheggio si trova proprio accanto al rifugio Auronzo, da dove inizia la passeggiata panoramica per raggiungere le Tre Cime.

Come per il lago di Braies, anche qui abbiamo deciso di arrivare al mattino molto presto (circa alle 7 del mattino) in primo luogo perché volevamo evitare code, eccessivo affollamento e lunghe attese, ed in secondo luogo perché non volevamo rischiare di rimanere “lasciati fuori” a causa dell’esaurimento dei parcheggi.

Dal rifugio Auronzo – dove si trovano i parcheggi – inizia la passeggiata verso le Tre Cime. 

Il sentiero che parte da qui, passa dal rifugio Lavaredo e arriva fino al rifugio Locatelli non è – a nostro avviso – particolarmente difficile. Il percorso è sostanzialmente un giro ad anello e la strada che prosegue dopo il rifugio Locatelli è più difficile rispetto al tragitto iniziale. Comunque non vi preoccupate perché, se non ve la sentite di affrontare la seconda parte del percorso, è possibile tornare indietro percorrendo lo stesso sentiero dell’andata.

Un consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di portare un cappello e di proteggervi con abbondante crema solare, il sentiero è tutto al sole. 

Nelle vicinanze della strada che porta alle Tre Cime si trova il lago di Misurina circondato dalla pittoresca cornice delle dolomiti dove potervi ristorare al termine della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.