Le quattro città costiere di cui parliamo nell’articolo sono state alcune delle tappe del nostro viaggio alla scoperta della Slovenia

Il campo base da noi scelto è stata la tranquilla cittadina di Koper (ossia Capodistria), un buon compromesso tra la distanza rispetto ai principali punti di interesse e la vita di mare. Per quanto piccola e silenziosa, la vita di questa città ruota sia attorno al lungomare – in cui si possono trovare ristoranti e gelateria – sia attorno al centro storico – dove si trova piazza Tito, circondata da eleganti palazzi in stile veneziano (Palazzo Pretorio, Palazzo della Loggia e la Cattedrale dell’Assunta e di San Nazario, il cui campanile è aperto al pubblico e da cui si gode di una splendida panoramica della città). 

A pochi minuti di auto da Koper, si trovano altre tre cittadine di mare: Isola (Izola), Portorose (Portoroz) e Pirano (Piran).

Sia Isola che Portorose sono piuttosto piccole ma comunque molto vivaci durante il giorno, ricche di localini e di piccole spiagge libere in cui potersi godere un po’ di sole, di relax ed un meraviglioso mare cristallino (ma ricordate che le spiagge di questa zona sono prevalentemente sassose, quindi non dimenticate le scarpette!).

Se dovessimo scegliere un termine per descrivere Pirano, sceglieremmo sicuramente la parola “gioiellino”. Per quanto piccola, questa città è davvero suggestiva, specialmente in quella che viene chiamata la “golden hour” in cui tutto si tinge delle delicate sfumature del tramonto.

La piazza principale si apre sull’acqua, abbracciandola, e per tutto il lungomare si trovano numerosi ristoranti in cui potrete cenare godendovi lo spettacolo del sole che si immerge nel mare.

La strada che collega queste cittadine costiere vi lascerà sicuramente a bocca aperta per la sua natura rigogliosa e per la quantità di vigneti e frutteti che si perdono a vista d’occhio.

Dove cenare

Pirano – Pavel2  🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.