Bled è stata la prima tappa del nostro viaggio alla scoperta della Slovenia e ci ha portati dalla coste di Koper verso l’interno del paese. Sicuramente, la verdeggiante isola al centro del lago è una delle immagini più famose della Slovenia. 

Il lago di Bled offre ai visitatori sia la possibilità di passeggiare sul lungolago, sia la possibilità di visitare l’isola, raggiungibile con delle particolari imbarcazioni tradizionali. 

Non potete farvi mancare una foto panoramica dall’alto, attorno al lago di Bled ci sono infatti diversi punti panoramici che offrono una vista mozzafiato di tutto il circondario

Con l’acquisto del biglietto è possibile visitare il castello, che purtroppo ci ha un po’ delusi dal momento che le sale erano piuttosto spoglie. Tuttavia, anche da qui si gode di una bellissima vista su tutto il lago grazie ad un’ampia terrazza panoramica.

Si deve tenere conto che Bled è una zona molto turistica, perciò può capitare che alcuni tentino di fare i “furbetti”, specialmente con il pagamento del parcheggio (arrivando anche a chiedere 10 euro l’ora), perciò aguzzate bene la vista perché, nascosti qua e là, ci sono numerosi parcheggi in cui è possibile lasciare gratuitamente la macchina.

A pochi kilometri da Bled, accanto alla cittadina di Spodnje Gorie, si trovano le gole Vintgar

Queste gole mozzafiato offrono un percorso lungo il fiume Radovna in cui avrete la possibilità di camminare letteralmente sull’acqua grazie ad un sistema di ponticelli e passerelle in legno che si estendono per quasi 2 kilomentri.

Questo luogo è davvero il trionfo della natura, una bellezza da ammirare se passate in questa zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.